Posts Tagged ‘ ice cream sandwich ’

Tutto quello che c’è da sapere sul nuovo Samsung Galaxy S3

apr 30th, 2012 | By

Samsung presenterà il suo nuovo smartphone di punta, il Galaxy S III in un grande evento dedicato alla stampa a Londra. Anche se non si hanno le specifiche ufficiali, numerose sono state le fughe di notizie nel corso delle ultime settimane. Andiamo a ricapitolare tutte le indiscrezioni trapelate di quello che, molto probabilmente, sarà lo smartphone Android dell’anno.   Schermo: Come potete vedere da questa foto lo schermo del prossimo Galaxy S3 potrebbe essere davvero enorme. Certamente si tratterà di uno schermo amoled (che alcuni rumors indicano con una risoluzione Full HD ). Considerando che quasi certamente si tratterà di uno schermo 16:9 -e considerando che in altezza possiamo vedere che il display misura 4.2″- la diagonale dovrebbe essere di ben 4.8 pollici . Quindi ancora più grande del Galaxy Nexus (4.65 pollici), enormemente più grande di iPhone 4S (3.5 pollici) e più piccolo di un Galaxy Note (5.3 pollici). Come possiamo vedere la lunghezza del device, nonostante i bordi estremamente rastremati, risulta considerevole. Ben oltre i  13 centimetri di lunghezza. Design: Sul design del dispositivo si concentrano le maggiori certezze. Nei giorni scorsi sono state, infatti, diffuse le immagini del libretto di istruzioni del prossimo Galaxy S3 (andando tra l’altro a confermare le prime immagini che andavano via via diffondendosi). L’S3 avrà un design che richiama molto il Nexus, con la sua linea molto arrotondata . Il retro del dispositivo sarà in materiale composito di natura ceramica. Spessore? Si vocifera che possa raggiungere i 7mm  (mentre iPhone 4S è spesso “ben” 9.3 mm). Processore ultra potente: Questo non è più un rumor ma è già stata data conferma da parte della Stessa Samsung. Il motore del nuovo Galaxy S3 sarà il potentissimo processore quad core della famiglia Exynos realizzato direttamente da Samsung. Si tratta di una processore basato sulla tecnologia ARM Cortex A9 operante alla frequenza massima di 1.4 Ghz. Questo processore sarà in grado di riprodurre e registrare filmati in Full HD a 30 fps e supporterà l’interfaccia HDMI 1.4 . Samsung dichiara una potenza doppia rispetto alla precedente soluzione dual core e consumi inferiori del 20% (grazie al processo produttivo che passa dai 45 ai 32 nm ). Versioni disponibili: Qui invece ci addentriamo nel campo dei rumors dell’ultima ora che riusciremo a confermare probabilmente solo dopo la presentazione ufficiale del device. Si vocifera che il Galaxy S3 possa uscire in più versioni . Alcuni rumors indicano la possibilità che Samsung produca diverse versioni con diagonali diverse dello schermo (e conseguentemente dimensioni) differenti. Altri parlano, invece, di una versione destinata per il mercato americano dotata di chip LTE ma -a causa dell’ingombro notevole del nuovo Exynos e del chip LTE- questa versione sarebbe spinta dal “vecchio” processore dual core. Rumors, questi ultimi due, da prendere a parer nostro davvero con le pinze. Software: Anche questo più che un rumor è ormai una certezza. Il nuovo device di Samsung monterà l’ultimo nato della famiglia Android “ ice cream sandwich “. Per quanto riguarda il cloud, Samsung dovrebbe annunciare proprio alla presentazione di questo terminale la propria soluzione proprietaria. Prezzo: Un rumor tutto italiano dell’ultima ora parla di un Galaxy S3 in uscita a fine maggio disponibile negli store TIM nella versione a 32 giga di memoria a 699€. Non dovrebbe mancare la possibilità dell’opzione “Tutto Compreso” a 12 euro mensili per 30 mesi. Che dire… non ci resta che attendere la presentazione ufficiale e poi goderci questo gioiellino che ha tutte le carte in tavola per candidarsi come lo smartphone Android -e probabilmente non solo Android- dell’anno. Via | BusinnessInsider



Il codice sorgente di Android 4.0 sarà pubblicato nelle prossime settimane

nov 3rd, 2011 | By
Thumbnail

La nuovissima versione Android di Google, nominata Ice Cream Sandwich, verrà resa disponibile  alla comunità open source, contrariamente a quanto avvenuto con la versione Honeycomb. Google prova così a coinvolgere la comunità “open source” di programmatori per accelerare la capacità di penetrazione del mercato “alto” degli smartphone e dei tablet, quello occupato da Apple. La notizia del rilascio pubblico del codice di ICS è stata data da Randall Sarafa, portavoce di Google: “ Confermo che verrà rilasciato il codice sorgente nelle prossime settimane “, aggiungendo “ Esatto, Honeycomb non era open “. Erano noti, infatti, i malumori e le critiche della community open source per la rinuncia di Google, a marzo, di rilasciare i codici sorgenti del sistema operativo 3.0 . Ice Cream Sandwich è stato progettato per unificare gli smartphone e i tablet con sistema operativo Android, al contrario di Honeycomb, in funzione solamente sui tablet. Un’unica piattaforma insomma, proprio come il modello OS di Apple. A questa notizia si aggiunge un’ulteriore accelerazione del passo produttivo e di sviluppo di Motorola: saranno 12.5 i miliardi di dollari investiti nell’azienda acquistata da Mountain View e diventata, così, la principale espressione ufficiale della futura tecnologia di Google per i sistemi mobili (eventualità poco gradita dai grandi clienti di Android, ovvero i coreani e i taiwanesi). Motorola rimane il principale costruttore mondiale di apparecchi Android, ma ancora lontana dai migliori prodotti di Htc e Samsung. Per gli esperti il futuro di Android sarà legato a quello di Motorola. Non sono certamente un caso le voci di quest’estate che vedevano da parte di Samsung lo studio delle alternative (Windows) al sistema Android per i propri apparecchi dei prossimi anni. Secondo alcuni rumors, Samsung avrebbe testato anche la possibilità di acquisizione del sistema operativo WebOS, sviluppato da HP e messo subito in pensione a seguito dell’improvviso cambio di direzione della politica industriale di HP.     Fonte : Zdnet, NYT



Samsung Galaxy Nexus, il nuovo Google Phone con Ice Cream Sandwich [Video]

ott 19th, 2011 | By
Thumbnail

Come già annunciato da iSpazio, nella giornata odierna è stato presentato il tanto atteso Google Phone di Samsung, equipaggiato con il nuovo OS Ice Crean Sandwich. Stiamo parlando di Samsung Galaxy Nexus : è questo il nome ufficiale del tuo device creato con la collaborazione di Google e Samsung. Ecco le caratteristiche del Galaxy Nexus: Processore ARM Cortex-A9 dual core da 1.2 GHz RAM da 1 GB Memoria interna da 16/32 GB Sistema Operativo Android 4.0 Ice Cream Sandwich Supporto alle reti GSM/HSPA+HSUPA Display da 4.65”  HD Super AMOLED con risoluzione di 1280×720 pixel Fotocamera anteriore da 1.3 megapixel Fotocamera posteriore da 5 megapixel con Flash LED Registrazione di video a 1080p Bluetooth 3.0 Tecnologia NFC Barometro Il device ha dimensioni pari a 135.5×67.94×8.64, pesa 135 grammi ed è equipaggiato con una batteria da 1750 mAh . Samsung Galaxy Nexus sarà disponibile in Italia a partire dalla seconda metà di Novembre e distribuito dai principali operatori di telefonia mobile e insegne della grande distribuzione specializzata, al prezzo suggerito al pubblico di 599€ .



Eric Schmidt conferma: Android Ice Cream Sandwich arriverà tra ottobre e novembre

set 7th, 2011 | By
Thumbnail

Gli smartphone sono composti da due anime: una hardware e l’altra software. Se per l’hardware gli standard vengono ormai definiti anno per anno, per il software si cerca sempre di stupire inserendo, con aggiornamenti costanti, nuove funzioni che vadano ad arricchire ulteriormente i telefonini di ultima generazione, il nuovo hardware. Mentre gli utenti iPhone sentono ormai vicino il rilascio pubblico di iOS 5, arrivato alla versione beta 7, il mondo Android si prepara ad accogliere il nuovo Ice Cream Sandwich. Eric Schmidt in persona ha infatti confermato che il rilascio della nuova versione di Android avverrà tra il mese di ottobre e quello di novembre. Ice Cream Sandwhich sarà la quarta maggiore revisione di Android che verrà ufficialmente rilasciata tra ottobre e novembre. La conferma è arrivata quest’oggi proprio da Eric Schmidt durante la conferenza Dreamforce tenutasi a San Francisco (a seguire il video dell’intero evento). Eric Schmidt ha dichiarato pubblicamente: Abbiamo un nuovo sistema operativo, chiamato internamente Ice Cream Sandwich per alcuni motivi, il quale sarà rilasciato tra ottobre e novembre, di cui tutti sono molto entusiasti. La battaglia del software, di pari passo con quella dell’hardware, sta per ricominciare… Via – 9To5Google




Warning: file_put_contents(/home/iltuoiph/public_html//wp-content/cache/qc-c-01e26963cf79547eda8ac1ffe15967ca-1a066d3ef262511b836db7943c0a0e0c-e315154ae8be48ede9171006c65fab6c.53c260ad46acb4.41635059.tmp) [function.file-put-contents]: failed to open stream: Disk quota exceeded in /home/iltuoiph/public_html/wp-content/advanced-cache.php on line 229

Fatal error: Uncaught exception 'Exception' with message 'Quick Cache: failed to write cache file for: `/iphone/tag/ice-cream-sandwich`; possible permissions issue (or race condition), please check your cache directory: `/home/iltuoiph/public_html//wp-content/cache`.' in /home/iltuoiph/public_html/wp-content/advanced-cache.php:233 Stack trace: #0 [internal function]: quick_cache\advanced_cache->output_buffer_callback_handler('<!DOCTYPE html ...', 5) #1 /home/iltuoiph/public_html/wp-includes/functions.php(2773): ob_end_flush() #2 [internal function]: wp_ob_end_flush_all('') #3 /home/iltuoiph/public_html/wp-includes/plugin.php(429): call_user_func_array('wp_ob_end_flush...', Array) #4 /home/iltuoiph/public_html/wp-includes/load.php(580): do_action('shutdown') #5 [internal function]: shutdown_action_hook() #6 {main} thrown in /home/iltuoiph/public_html/wp-content/advanced-cache.php on line 233